IPOTETICA FINALE DELLA COPPA DEL MONDO FIFA 2006

Esaminiamo l’ADP con la Finale della Coppa del Mondo 2006 come esempio ipotetico. Gli italiani hanno undici giocatori e i francesi ne hanno dieci a causa del cartellino rosso di Zidane. Gli italiani hanno Zambrotta con un cartellino giallo, mentre i francesi hanno Makelele, Malouda e Sagnol con cartellini gialli. Gli italiani vincono il lancio della moneta e decidono di attaccare nella prima sfida. As per Law 33, both teams receive two additional substitutions.

ITALIA

1

3

4

5

7

8

9

15

19

21

23

Buffon (P)

Grosso

De Rossi

Cannavaro

Del Piero

Gattuso

Toni

Iaquinta

ZambrottaYellow Card

Pirlo

Materazzi

FRANCIA

16

3

5

6

7

11

15

18

19

20

Barthez (P)

Abidal

Gallas

MakeleleYellow Card

MaloudaYellow Card

Wiltord

Thuram

Diarra

SagnolYellow Card

Trezeguet

 

SFIDA 1

L’Italia sceglie Del Piero come proprio primo attaccante. Avendo visto la scelta di Del Piero, la Francia sceglie Sagnol come difensore. Barthez è il portiere. I tre giocatori prendono le loro posizioni. L’arbitro soffia il suo fischietto e l’orologio dello stadio inizia il conto alla rovescia di trenta secondi. Del Piero dribbla la palla superando Sagnol e calcia un tiro potente. Gol!

SFIDA 2

La Francia sceglie Makelele come proprio attaccante e l’Italia sceglie Grosso come proprio difensore. Buffon è il portiere. L’arbitro soffia il fischietto e l’orologio dello stadio inizia il conto alla rovescia di trenta secondi. Grosso affronta brillantemente Makelele e calcia la palla oltre la linea laterale.

SFIDA 3

L’Italia sceglie De Rossi come proprio attaccante e la Francia sceglie Thuram come proprio difensore. De Rossi salta Thuram e tira dalla distanza. Barthez salva la porta.

SFIDA 4

La Francia sceglie Malouda come proprio attaccante e l’Italia sceglie Zambrotta come proprio difensore. Malouda subisce un grave fallo e Zambrotta riceve il suo secondo cartellino giallo e viene spedito fuori dal campo. Malouda segna il rigore.

SFIDA 5

L’Italia sceglie Pirlo come proprio attaccante e la Francia sceglie Gallas come proprio difensore. Gallas toglie la palla a Pirlo e la calcia oltre la linea di metà campo.

SFIDA 6

La Francia sceglie Diarra come proprio attaccante e l’Italia sceglie Gattuso come proprio difensore. Diarra supera con dribbling Gattuso e tira. Buffon salva la porta.

SFIDA 7

L’Italia sceglie Iaquinta come proprio attaccante e la Francia sceglie di giocare senza difensore. Ricordate che la Francia ha un uomo in meno, a causa del cartellino rosso di Zidane. Iaquinta dribbla nell’area di rigore, imbroglia Barthez con alcuni astuti giochi di piede e angola la palla nella rete.

SFIDA 8

La Francia sceglie Wiltord come proprio attaccante e l’Italia sceglie Materazzi come proprio difensore. Wiltord slips past Materazzi, but his long range shot misses the goal.

SFIDA 9

L’Italia sceglie Toni come proprio attaccante e la Francia sceglie Abidal come proprio difensore. Toni hops past Abidal and gets a powerful shot away. Barthez makes a diving save.

SFIDA 10

La Francia deve segnare per portare la partita nella fase ADP dei rigori a oltranza. La Francia avrà Trezeguet come proprio attaccante, mentre l’Italia avrà Cannavaro come proprio difensore. Cannavaro affronta Trezeguet superbamente e lancia la palla oltre la linea laterale. L’Italia vince la Coppa del Mondo FIFA 2006!

# ATTACCANTE DIFENSORE RISULTATO PUNTEGGIO ADP
1 Del Piero Sagnol Gol Italia 1 Francia 0
2 Makelele Grosso - Italia 1 Francia 0
3 De Rossi Thuram - Italia 1 Francia 0
4 Malouda Zambrotta Gol Italia 1 Francia 1
5 Pirlo Gallas - Italia 1 Francia 1
6 Diarra Gattuso - Italia 1 Francia 1
7 Iaqunita - Gol Italia 2 Francia 1
8 Wiltord Materazzi - Italia 2 Francia 1
9 Toni Abidal - Italia 2 Francia 1
10 Trezeguet Cannavaro - Italia 2 Francia 1

Segnapunti ADP dell'arbitro


"I rigori sono sempre una lotteria."

Luiz Felipe Scolari
Ex allenatore del portogallo